Forum Infettivologico
Alliance Cicatrici
Alliance Dermatite
Xagena Newsletter

Sicurezza, tollerabilità ed efficacia di Viltolarsen nei ragazzi con distrofia muscolare di Duchenne suscettibili allo skipping dell'esone 53


Sono state valutate la sicurezza, la tollerabilità e l'efficacia di Viltolarsen ( Viltepso ), un nuovo oligonucleotide antisenso, nei pazienti con distrofia muscolare di Duchenne ( DMD ) suscettibile allo skipping ( salto ) dell'esone 53 in uno studio clinico randomizzato di fase 2 per la sicurezza di 4 settimane seguito da un periodo di trattamento in aperto di 20 settimane di pazienti di età compresa tra 4 e 9 anni.

Sono stati arruolati 16 partecipanti, con 8 partecipanti per ciascuna delle 2 coorti di dose, nel periodo 2016-2017 negli Stati Uniti e in Canada.
I partecipanti hanno ricevuto 40 mg/kg ( dose bassa ) o 80 mg/kg ( dose alta ) di Viltolarsen somministrati mediante infusione endovenosa settimanale.

Gli esiti primari dello studio hanno incluso sicurezza, tollerabilità e produzione di proteina distrofina de novo misurata mediante Western blot nei muscoli bicipiti dei partecipanti.
I risultati secondari hanno incluso valutazioni aggiuntive dell'RNA messaggero ( mRNA ) della distrofina e la produzione di proteine, nonché la forza e la funzione muscolare clinica.

Tra i 16 ragazzi arruolati, 15 ( 94% ) erano bianchi e l'età media era di 7.4 anni.

Dopo 20-24 settimane di trattamento, è stata osservata una produzione significativa di distrofina indotta da farmaci in entrambe le coorti di dosaggio di Viltolarsen ( 40 mg/kg alla settimana: media 5.7% del normale; 80 mg/kg alla settimana: media 5.9% del normale ).

Viltolarsen è risultato ben tollerato; nessun evento avverso emergente dal trattamento ha richiesto la riduzione della dose, l'interruzione o la sospensione del farmaco in studio.
Durante lo studio non si sono verificati eventi avversi gravi o decessi.

Rispetto ai 65 controlli di storia naturale abbinati per età e trattamento, tutti e 16 i partecipanti trattati con Viltolarsen hanno mostrato miglioramenti significativi nei test funzionali di tempo rispetto al basale, incluso il tempo per raggiungere la posizione in piedi dalla posizione supina ( Viltolarsen: −0.19 s; controllo: 0.66 s ), tempo alla corsa / camminata per 10 m ( Viltolarsen: 0.23 m/s; controllo: −0.04 m/s ) e test di camminata di 6 minuti ( Viltolarsen: 28.9 m; controllo: −65.3 m ) alla settimana 25.

Il trattamento sistemico dei pazienti con distrofia muscolare di Duchenne con Viltolarsen ha indotto la produzione di distrofina de novo ed è stato osservato il miglioramento clinico dei test funzionali di tempo. ( Xagena2020 )

Clemens PR et al, JAMA Neurol 2020; 77: 982-991

Neuro2020 MalRar2020 Med2020 Farma2020


Indietro