XagenaNewsletter
Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it

Effetto del dolore nelle neuropatie ereditarie pediatriche


Sono state valutate la prevalenza e l'impatto del dolore nei bambini con malattia di Charcot-Marie-Tooth ( CMT ) in uno studio prospettico trasversale.

Dai 176 bambini con malattia di Charcot-Marie-Tooth visitati nei Centri del Inherited Neuropathy Consortium sono state raccolte valutazioni standardizzate di dolore ( Wong-Baker FACES Pain Rating Scale; 140 bambini di età compresa tra 8 e 18 anni e 36 bambini di età compresa tra 2 e 7 anni ), insieme a valutazioni cliniche standardizzate ed esiti di qualità di vita ( QOL ).

Il punteggio medio alla scala Wong-Baker FACES Pain Rating Scale è stato pari a 2 ( range 0-5 ).

Un aumento del dolore è risultato fortemente correlato con i peggiori punteggi di qualità della vita, ma non con la forma più grave di neuropatia.

I determinanti indipendenti di aumento del dolore nei bambini con malattia di Charcot-Marie-Tooth hanno incluso le misure di rigidità della caviglia.

In conclusione, il dolore è presente in bambini con malattia di Charcot-Marie-Tooth e incide negativamente sulla qualità di vita.
I punteggi del dolore non sono correlati positivamente con la gravità della neuropatia ma sono correlati con le misure di rigidità della caviglia.
Ulteriori studi tesi a chiarire i meccanismi del dolore possono aiutare a identificare i trattamenti atti a ridurre il dolore e migliorare la qualità di vita nei pazienti con malattia di Charcot-Marie-Tooth. ( Xagena2014 )

Ramchandren S et al, Neurology 2014; 82: 793-797

Neuro2014 MalRar2014 Med2014



Indietro