Xagena Mappa
Medical Meeting
Farmaexplorer.it
Gastrobase.it

Approccio basato sulla copeptina nella diagnosi del diabete insipido


Il test di privazione dell'acqua indiretto è l'attuale standard di riferimento per la diagnosi del diabete insipido.
Tuttavia, è tecnicamente scomodo da somministrare e i risultati sono spesso imprecisi.
L'attuale studio ha confrontato il test indiretto di privazione dell'acqua con la rilevazione diretta della copeptina plasmatica, un surrogato derivato dal precursore dell'arginina-vasopressina.

Dal 2013 al 2017, sono stati reclutati 156 pazienti con poliuria ipotonica in 11 Centri medici per sottoporsi ai test di privazione dell’acqua e di infusione salina ipertonica.

In quest’ultimo test, la copeptina plasmatica è stata misurata quando il livello di sodio plasmatico era aumentato ad almeno 150 mmol per litro dopo infusione di soluzione salina ipertonica.

L'esito primario era l'accuratezza diagnostica complessiva di ciascun test rispetto alla diagnosi finale di riferimento, che è stata determinata sulla base della storia medica, dei risultati dei test e della risposta al trattamento, con i livelli di copeptina ignoti.

In totale 144 pazienti sono stati sottoposti a entrambi i test. La diagnosi finale è stata polidipsia primaria in 82 pazienti ( 57% ), diabete insipido centrale in 59 ( 41% ) e diabete insipido nefrogenico in 3 ( 2% ).

Complessivamente, tra i 141 pazienti inclusi nell'analisi, il test di privazione dell'acqua indiretto ha determinato la diagnosi corretta in 108 pazienti ( accuratezza diagnostica, 76.6% ) e il test di infusione salina ipertonica ( con un livello di cutoff di copeptina superiore a 4.9 pmol per litro ) ha determinato la diagnosi corretta in 136 pazienti ( 96.5%, P minore di 0.001 ).

Il test di privazione dell'acqua indiretto ha distinto correttamente la polidipsia primaria dal diabete parziale centrale insipido in 77 su 105 pazienti ( 73.3% ), e il test di infusione salina ipertonica ha distinto tra le due condizioni in 99 pazienti su 104 ( 95.2%, P aggiustato minore di 0.001 ).

Un evento avverso grave ( iponatriemia indotta da desmopressina che ha provocato il ricovero in ospedale ) si è verificato durante il test di privazione dell'acqua.

La misurazione diretta della copeptina plasmatica stimolata con soluzione salina ipertonica ha mostrato una maggiore accuratezza diagnostica rispetto al test di privazione dell'acqua in pazienti con poliuria ipotonica. ( Xagena2018 )

Fenske W et al, N Engl J Med 2018; 379: 428-439

Endo2018 MalRar2018 Med2018



Indietro