Xagena Mappa
Medical Meeting
Gastrobase.it
Neurobase.it

Clobazam nella sindrome di Lennox-Gastaut


È stato condotto uno studio per valutare efficacia e sicurezza di Clobazam ( Onfi ), una 1,5-benzodiazepina, come terapia aggiuntiva per la sindrome di Lennox-Gastaut.

Pazienti di età compresa tra 2 e 60 anni sono stati randomizzati a placebo o Clobazam 0.25, 0.5 o 1.0 mg/kg/giorno.

Lo studio consisteva in una fase basale di 4 settimane, una di titolazione di 3 settimane e una di mantenimento di 12 settimane, seguite da 2 o 3 settimane di riduzione o di continuazione in aperto.

L’endpoint primario era la percentuale di diminuzione nei tassi medi settimanali di attacchi con caduta durante la fase di mantenimento versus la fase basale ( analisi intention-to-treat modificata ).

Gli esiti secondari includevano altri tipi di attacchi, i tassi di risposta e le valutazioni globali di medici e caregiver.

In totale, 305 pazienti sono stati valutati, 238 randomizzati e 217 entrati a far parte della popolazione per intention-to-treat modificata.

Dei pazienti arruolati dopo la revisione del protocollo, il 79.6% ( 125/157 ) ha completato lo studio.

I tassi settimanali medi di attacchi con caduta sono diminuiti del 12.1% per il placebo vs 41.2% ( p=0.0120 ), 49.4% ( p=0.0015 ) e 68.3% ( p inferiore a 0.0001 ) per i gruppi Clobazam, rispettivamente, alle dosi di 0.25, 0.5 e 1.0 mg/kg/giorno.

I tassi di persone che hanno risposto al trattamento ( maggiori o uguali a 50% ) sono stati 31.6% ( placebo ) vs 43.4% ( p=0.3383 ), 58.6% ( p=0.0159 ) e 77.6% ( p inferiore a 0.0001 ) per Clobazam 0.25, 0.5 e 1.0 mg/kg/giorno.

Le valutazioni di medici e caregiver hanno indicato che Clobazam ha portato a un miglioramento significativo dei sintomi.

Sonnolenza, piressia, infezioni delle vie respiratorie superiori e letargia sono stati gli eventi avversi più frequenti riportati per Clobazam.

In conclusione, Clobazam ha diminuito in maniera significativa i tassi di attacchi con caduta nella sindrome di Lennox-Gastaut e non sono stati identificati nuovi segnali relativi alla sicurezza.
Questo studio ha fornito la prova che Clobazam è efficace, in misura dose-dipendente, come terapia aggiuntiva per ridurre i tassi settimanali medi di attacchi con caduta nei pazienti con sindrome di Lennox-Gastaut in 12 settimane. ( Xagena2011 )

Ng YT et al, Neurology 2011; 77: 1473-1481


Neuro2011 MalRar2011 Farma2011


Indietro